Aggiornato: 18 de agosto, de 2017

Hanno creduto in me – Caroline

“Io ero una giovane molto triste, poiché a casa spesso vedevo mio padrigno picchiare mia mamma. L’odio che nutrivo per lui era immenso, stavo male solo a vederlo. Dopo la nascita della mia sorella, dentro di me è nata una gelosia e per questo ero sempre molto nervosa. La situazione che stavo vivendo mi ha spinta a voler esplorare il mondo, così sono entrata a far parte di una gang “emo”. Avevo cambiato completamente il mio modo di essere, vestire, pensare, insomma, non ero più la stessa. La mia vita ruotava intorno a loro.

Quando me ne stavo con i miei amici, mi sentivo felice, ma questo non durava molto, poiché quando tornavo a casa questa felicità svaniva e, un vuoto inspiegabile prendeva il suo posto ed io, scoppiavo in lacrime. Frequentavo già la Forza Giovane, senza mai prenderla seriamente. Pur soffrendo molto, continuavo ad essere testarda rifiutando gli insegnamenti che ricevevo lì, insultando tutti, convinta che Dio non esistesse. Non credevo nella sua esistenza perché vedevo che la vita dei miei genitori era un totale disastro.

Fino a quando non sopportando più tutta quella sofferenza, decisi di dare una svolta alla mia miserabile vita, rinunciando alla mia volontà e, iniziando a partecipare agli incontri della Forza Giovane con più interesse, mi consegnai a Gesù e abbandonai la vecchia Caroline, la quale era depressa, triste, rancorosa, ecc, mi sono svuotata di me stessa in cambio di ricevere una nuova vita, non è stato facile, ma adesso posso dire di conoscere il Vero Dio, il quale non solo ha cambiato la mia vita, togliendo il vuoto interiore e riempendolo dalla Sua presenza, non sento più odio verso il mio padrigno, ho imparato ad amarlo, e anche se ci sono lotte e difficoltà, adesso ho forza per affrontare ogni cosa, perché Dio è con me, Dio è il vero senso della mia vita.”

-Caroline Almeida

Deixe um comentário

Effettua l'accesso tramite queste reti sociali:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *