Aggiornato: 8 de dicembre, de 2017

Hanno creduto in me – Yonny

“Vivevo un inferno nella mia famiglia, dovuto al vizio di mio padre vivevamo in costante litigio verbale e fisico dal momento che mio padre aggrediva mia madre fino al punto di farla sanguinare. Lui guadagnava molto bene, però quando arrivava a casa non aveva più soldi, giacché spendeva tutto nel vizio. E come se non bastasse mia madre soffriva con una malattia chiamata FIBROMA in stato avanzato, aveva bisogno di un’operazione d’urgenza.

A causa dei problemi dentro casa, mio fratello iniziò a seguire l’esempio di mio padre nei vizi e nella vita dissoluta. Mi ricordo che una notte mio fratello quasi perse la vita, poiché alcuni uomini armati hanno iniziato a spararli dentro una discoteca dove lui si trovava.

La mia famiglia era un caos totale, ed io vedendo tutto questo sono cresciuto con un grande rancore dentro di me, soprattutto di mia madre e mia sorella, perché lei sfogava tutta la sua rabbia con me, aggredendomi fisicamente, e invece con mia sorella era più affettuosa, sono diventato un giovane molto triste, pieno di traumi e complessi, non riuscivo a dormire avevo sempre degli incubi, la mia vita non aveva più senso.

Finché un giorno ho ricevuto un invito per partecipare alla Forza Giovane Italia. Lì ho imparato ad affrontare e vincere ogni ostacolo della vita, infatti grazie a Dio, mia mamma è stata guarita, mio fratello che stava seguendo il cammino di mio padre, ha rinunciato a quella vita e ha iniziato a frequentare insieme a me la Forza Giovane, ed è stato trasformato. Mio padre è un uomo totalmente diverso, è un’altra persona! Oggi tutto è cambiato, siamo una famiglia unita e benedetta, io amo i miei genitori, sono un giovane felice e realizzato in ogni area della mia vita, adesso posso dire che tutto è cambiato grazie alla fede che cmi è stata insegnata nella Forza Giovane.”

-Yonny Arroyo

Deixe um comentário

Effettua l'accesso tramite queste reti sociali:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#1.873 Commenti